L’eBook conquista il Premio Tropea

di Giada Aramu Commenta

La passione per gli eBook contagia anche il prestigioso e conosciuto Premio Letterario Tropea che, da quest’anno, proporrà a tutti i rappresentanti della Giuria popolare le opere finaliste al concorso in formato digitale, titoli vincitori che veranno scelti e premiati nel mese di aprile. La novità entrerà già in vigore nella presente edizione del Premio, un sesto anno che aprirà le forte al formato elettronico, grande novità dell’anno scorso che, oltre al campo editoriale cartaceo ha conquistato anche quello dell’istruzione.

La novità è stata fortemente voluta da tutta la Giuria del premio letterario, il primo in Italia ad aver mosso passi decisivi nel mondo dell’eBook e che, considerando l’aumento di interesse nei confronti dell’editoria digitale, non farà altro che trarne numerosi privilegi.

Gli scrittori che si aggiudicheranno la sesta edizione potranno infatti vantare una pubblicazione in formato digitale, un lusso che molti possono ora concedersi ma che, grazie al concorso, acquisterà un valore aggiunto.

Resta da chiarire la posizione degli scrittori, e futuri vincitori, a riguardo di una trasposizione elettronica dell’opera. Molti scrittori emergenti infatti bramano una pubblicazione in cartaceo che offra loro la possibilità di vedere il proprio nome stampato a chiare lettere su carta bianca; un privilegio che, prima dell’avvento delle piattaforme di autopubblicazione, spettava solo alle opere pubblicate da un marchio editoriale e che ora, con la diffusione dell’eBook, potrebbe diventare un lusso di cui solo gli scrittori di un tempo potevano godere.

Gli scrittori di oggi sognano ancora una pubblicazione in cartaceo? Se sì, riusciranno ad accontentarsi di leggere il loro nome e cognome a font elettronici? La parola spetta ai futuri vincitori del Premio Letterario Tropea che, eBook o libro che sia, saranno certamente onorati e orgogliosi di poter ricevere un riconoscimento così ambito e interessante per chi sogna di entrare nel mondo letterario italiano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>