Presentazione di Dizionario delle cose perdute, di Francesco Guccini

Spread the love

Dizionario delle cose perdute, Francesco GucciniE’ un inno ai ricordi del passato il Dizionario delle cose perdute scritto da Francesco Guccini. Aprendo il volume è un po’ come aprire il vecchio baule dei ricordi nascosto in soffitta: uno scrigno ricco di emozioni, profumi e sensazioni dimenticate. Il Dizionario delle cose perdute uscirà il 28 febbraio e sarà pubblicato da Mondadori che ha già inserito il volume all’interno della collana Libellule, una serie di pubblicazioni low cost che ha catturato l’attenzione di molti lettori, anche grazie agli scrittori scelti dalla casa editrice. Il dizionario delle cose perdute piacerà moltissimo ai coetanei dello scrittore ma anche alle generazioni più giovani che ancora hanno potuto godere del ticchettio d’ispirazione della macchina da scrivere, dal fumo libero nei cinema e nei locali pubblici fino ai taxi neri e verdi che un tempo affollavano le strade italiane. L’ultimo libro di Francesco Guccini sarà il regalo perfetto per le anime nostalgiche e i giovani che, nonostante i tablet e gli eBook si sentono vintage nell’anima.

Ecco la presentazione del libro:

Dalle osterie fuori porta alle braghe corte che oggi nessun ragazzino è più costretto a portare, dal fumo libero nei cinema ai telefoni in duplex, dalla macchina da scrivere ai taxi verdi e neri che quasi nessuno ricorda più, dalle linguette per aprire le lattine agli odori – non ancora coperti dallo smog globale – che animavano ogni angolo delle città: con un poco di nostalgia, ma soprattutto con tutta l’energia e la poesia della sua prosa, Francesco Guccini rivolge il suo sguardo sornione su oggetti, situazioni, emozioni di un passato che è di tutti, ma che rischia di andare perduto. Un viaggio nella vita di ieri che si legge come un romanzo: per scoprire che l’archeologia “vicina” di noi stessi commuove, diverte e parla di come siamo diventati.

Il romanzo potrà essere prenotato on line (dove si potrà approfittare di un vantaggioso sconto) già in questi giorni.

Lascia un commento