Cinque libri inchiesta da leggere

di Valentina Cervelli 9

cinque libri inchiesta leggere

Oggi vogliamo proporvi una top 5 diversa da quelle che vi proponiamo di solito. Stiamo infatti per segnalarvi quelli che secondo noi ( o meglio secondo chi vi scrive, N.d.R.) siano i cinque libri inchiesta che dovrebbero essere letti da qualsiasi lettore abbia voglia di approfondire alcuni eventi occorsi nel nostro paese e fuori dallo stesso.

E’ una classifica che definirei “particolare” perché ovviamente sono così tanti gli avvenimenti che meriterebbero approfondimenti che non basterebbe un’enciclopedia per indicarli tutti. Proverò quindi a segnalarvi quelli che più mi hanno colpito e che reputo possano essere interessanti anche dal punto di vista di come sono stati affrontati.

1) Mia sorella Emanuela, di Fabrizio Peronaci e Pietro Orlandi. Il caso di Emanuela Orlandi non ha bisogno di presentazioni. Nel libro inchiesta viene ricostruito tutto ciò che i giornali non sono stati ovviamente in grado di raccontare. Si vive dall’interno l’intera storia del rapimento e la ricerca di verità della famiglia Orlandi. Ma soprattutto ci si rende conto di come qualcosa che non viene detto, da parte delle istituzioni e della Chiesa, vi sia davvero. Consigliato.

2) Sua Santità di Gianluigi Nuzzi. E’ in pratica il libro che ha dato vita a Vaticanleaks. Non ha bisogno di ulteriori presentazioni. Vi basterà sapere che al giornalista, all’elezione del nuovo papa, è stato negato l’accredito stampa.

3) Il capitano e la Concordia, di Alessandro Gaeta: è un libro inchiesta molto importante questo. Perchè aiuta a riflettere. E’ in grado di far nascere sentimenti contrastanti, va detto senza mezzi termini. Ma ricostruisce gli avvenimenti in modo molto serio e preciso. un piccolo consiglio: da leggere a mente totalmente sgombra.

4) Roberto Straccia-Sogni infranti, di Antonio G. D’Errico e Mario Straccia. Ricordate il ragazzo scomparso a Pescara nel dicembre del 2011 e ritrovato a Bari il gennaio successivo?  Questo libro ricostruisce, grazie ad un ottimo giornalista ed il padre del giovane, una vicenda che meriterebbe davvero più attenzione, sotto ogni punto di vista. Ancora non l’ho letto a dire il vero, ma sono sempre più convinta che sia necessario farlo, che possa essere davvero interessante.

5) Titanic. La vera storia, di Walter Lord. E’ un’altro consiglio per voi, ed anche per me.

Commenti (9)

  1. Salve non si apre il link del libro di roberto STraccia Sogni Infranti e gliene sarei grato se facesse una recensione del libro, che come ben dice e’molto interessante.Un libro inchiesta per l’appunto.

    1. Lo dico con sincerità: al momento non ho fondi per acquistare il libro. Ero tentata di provvedere in tal senso appena possibile.

  2. Si segnala l’evento di rilievo nazionale, dopo la prima presentazione in provincia di Fermo,l’autore presentera’ Roberto STraccia alla FELTRINELLI DI BERGAMO il 17 c.m. h.18.00. Intervenite bergamaschi numerosi perche’ ci sono spunti di riflessione anche sulla morte misteriosa di Yara Campirasio delle vs.parti.
    Interverra’la scrittrice Rossella Monaco…

    1. sono l’ufficio stampa dell’autore Antonio G.D’Errico se mi da’l’indirizzo glielo faccio spedire dalla casa editrice il libro su Straccia …

      A risentirci presto e magari gli da’uno spazio adeguato…
      GRAZIE

  3. SE VUOLE MI RISPONDA IN PRIVATO SULLA MIA MAIL X L’INOLTRO DI ROBERTO STRACCIA.SOGNI INFRANTI DI ANTONIO G.D’ERRICO E IL PAPA’DEL GIOVANE MORTO MISTERIOSAMENTE E BEN RACCONTATO NEL LIBRO.GRAZIE. CONFERMO QUANTO DETTO DA TONY DI METTERE IL LINK DEL LIBRO COME X GLI ALTRI LIBRI, STRACCIA NON SI APRE…

  4. ULTIMA RICHIESTA NEL FRATTEMPO MAGARI SE VUOLE PUO’FARE UNA INTERVISTA ALL’AUTORE D’ERRICO X MEGLIO DESCRIVERE IL CONTENUTO DL LIBRO STESSO.
    MAGARI MI DA’ LE DOMANDE E GLIELE GIRO IO…

    1. Le ho inviato una mail. Per ciò che riguarda il link, inserirlo nei commenti o nel testo non rientra nella nostra linea editoriale.

    2. mi spiego meglio ad es. se si clicca su il capitano e la concordia esce la descrizione del libro credo dal sito di anordest …quello intendevo sempre in merito al libro …
      grazie e bisogna creare dibattito su questi blog …Su Finardi. D’Errico ha scritto una sua biografia con Rizzoli, una su Mimmo Cavallo con Bastogi e a fine ottobre uscira’con Tony Cercola,ad es. sul blog ci furono 2000 commenti e naturalmente dava vita,forza ed energia al sito stesso e naturalmente ai protagonisti del libro.
      Antonio G.D’Errico è professore di biologia vive a Milano ed insegna alle scuole superiori di Bergamo…il resto lo avete scritto.
      Grazie ancora.

    3. No, le spiego. Se ci clicca si apre il link alla recensione fatta da noi 🙂

Lascia un commento a tony Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>