Leebre: la piattaforma social per scrittori indipendenti

di Giada Aramu Commenta

Sono sempre più numerosi gli amanti del web che si incontrano on line per poter condividere le proprie passioni: leggono racconti scritti da esordienti, ascoltano brani inediti di musicisti che sognano un contratto discografico e si collegano su YouTube per guardare vlog di futuri radiofonici nazionali; una quantità incredibile di materiale che viene cliccato e condiviso on line con la speranza che qualcuno noti presto il materiale e offra un buon contratto di lavoro. Questo (e molto altro) possono le piattaforme social: isole della creatività alle quali si aggiugerà presto anche Leebre, uno spazio virtuale dedicato a chi scrive e a chi ha il pallino della lettura.

Leebre è un progetto ancora in “fase di allestimento”, è creato da Kickstarter e in sé contieme già molte premesse interessanti. Leebre (neologismo nato dalla fusione del latino liber, libero, e leger, leggere) promuove la pubblicazione gratuita di materiali letterari grazie ad alcuni tools che verranno messi a disposizione di ogni scrittore.

Grazie a Leebre, ogni scrittore potrà utilizzare la piattaforma offerta per la pubblicazione delle proprie opere, una serie di strumenti che daranno ai documenti letterari l’aspetto, professionale e digitale, di un comune eBook al quale saranno appplicate tutte le garanzie dei Creative Commons. Una volta confezionata l’opera digitale sarà possibile lanciarla sul canale web e offirla a tutti i lettori alla ricerca di qualche materiale utile da leggere e consigliare a qualche amico.

Per poter diventare realtà, il progetto Leebre ha comunicato al web di aver ancora bisogno di un po’ di supporto economico, un gesto utile e molto gradito che potrebbe rendere finalmente reale e accessibile a tutti l’idea di Kickstarter.

Se siete interessati (e se volete donare un piccolo contributo al progetto) a questo link potrete visitare la pagina ufficiale di Leebre, conoscere le iniziative e condividere l’idea di una letteratura social e libera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>